Torna indietro | Iperammortamento e nuovo credito di imposta industria 4.0: le scadenze!

Iperammortamento e nuovo credito di imposta industria 4.0: le scadenze!

Pubblicato: 29 set 2020


Ricordiamo le scadenze relative all'iperammortamento c.d. Industry 4.0.

Il beneficio è concesso per "...investimenti in beni materiali strumentali nuovi,..., effettuati entro il 31 dicembre 2019, ovvero entro il 31 dicembre 2020 a condizione che entro la data del 31 dicembre 2019 il relativo ordine risulti accettato dal venditore e sia avvenuto il pagamento di acconti in misura almeno pari al 20 per cento del costo di acquisizione." Pertanto chi rientra nella "vecchia" disciplina, dovrà concludere la perizia giurata entro il 31/12/2020.

Chi invece ricade nel nuovo credito di imposta industria 4.0, avendo effettuato investimenti in beni Industry 4.0 a partire dal 1/1/2020, la scadenza per la conclusione delle attività e l'elaborazione della perizia è fissata al 30/06/2021.

La norma in questo caso prevede che il credito di imposta sia concesso "alle imprese che a decorrere dal 1° gennaio 2020 e fino al 31 dicembre 2020, ovvero entro il 30 giugno 2021 a condizione che entro la data del 31 dicembre 2020 il relativo ordine risulti accettato dal venditore e sia avvenuto il pagamento di acconti in misura almeno pari al 20 per cento del costo di acquisizione, effettuano investimenti in beni strumentali nuovi...."

Ricordiamo inoltre che l'art 195 della Legge di Bilancio 2020 prevede che per il nuovo Credito di Imposta Industria 4.0: "Ai fini dei successivi controlli, i soggetti che si avvalgono del credito d'imposta (sia per industria 4.0 che per i beni strumentali ordinari) sono tenuti a conservare, pena la revoca del beneficio, la documentazione idonea a dimostrare l'effettivo sostenimento e la corretta determinazione dei costi agevolabili. A tal fine, le fatture e gli altri documenti relativi all'acquisizione dei beni agevolati devono contenere l'espresso riferimento alle disposizioni dei commi da 184 a 194."

In vista delle prossime scadenze è opportuno organizzarsi al più presto per l'elaborazione della perizia giurata secondo i termini di legge.

La ns. divisione Engineering è a disposizione per ulteriori informazioni.


RICHIEDI CONTATTO

NEWS CORRELATE

Torna alle news